Palermo, presentazione del libro di Davide D’Arcamo, “Chef per Passione”

davide-d-arcamo-cuoco-556x400

Davide D’Arcamo

Tenace, ambizioso,  bravo, fortunato, ecco i quattro aggettivi che, secondo me, si addicono di più a Davide cresciuto in una Palermo dove è difficile inserirsi come cuoco, figuriamoci ad ambire al titolo di chef, quasi un impresa! Ma lui, classe 1971, è riuscito nel suo intento di raggiungere con il suo ristorante addirittura la ambita stella  Michelin.

Autore di ben sei libri è apprezzato non sono nella Italica Penisola ma anche e, soprattutto all’estero in modo particolare in Germania. Secondo figlio, padre operaio e madre casalinga, Davide D’Arcamo comincia a frequentare le piccole trattorie di borgata fin dalla giovane età, dimostrando fin da subito la sua passione; ben presto inizia a frequentare dopo il diploma alberghiero ristoranti di alto livello, iniziando un percorso accanto a Chef di grosso calibro come Pino Ingrao, Gianfranco Piozzini, Antonino Tantillo, fino ad arrivare a Claudio Sadler e tanti altri Chef rinomati. Continua a leggere

Annunci

Il Sud fra i principali luoghi storici di diffusione della pasta. I primi spaghetti occidentali secchi furono inventati in Sicilia

Taccuino_Sanitatis_Casanatense_4182_opt-276x300Quando si parla di pasta la prima allusione va a quella originaria miscela di farine di cereali e acqua che tutti conosciamo e che vanta origini antichissime. Sebbene oggi sia a buon diritto uno degli emblemi della gastronomia italiana nel mondo, è opinione consolidata degli studiosi che essa, nelle sue forme più semplici, sia stata presente in diverse parti del continente eurasiatico fin da tempi remoti, affermandosi – in maniera parallela ed indipendente, e senza reciproche influenze – dall’estremo oriente cinese fino alla penisola italica. Continua a leggere

PRESENTATA AL CASTELLO A MARE LA PRIMA EDIZIONE DI “MASTER FOODIE

COOKING SHOW RISERVATO AI FOOD BLOGGERS SICILIANI

avilaE’ rivolta ai food bloggers siciliani, esperti in preparazioni culinarie di alto livello, la prima edizione di “Master Foodie 2014”, manifestazione che toccherà tutte le province siciliane per parlare e proporre la cultura del cibo rigorosamente siciliano attraverso la formula del “cooking show”.

Questa mattina la presentazione al Castello a Mare, alla presenza di: Natale Giunta, il padrone di casa; dell’assessore comunale alle Attività Produttive, Continua a leggere