La XVIII edizione del Concorso Nazionale di Fotografia riparte da Castelbuono con “LUCE”

clelia cucco

Clelia Cucco

Torna la grande kermesse fotografica legata alla città di Castelbuono, più che consolidata a livello nazionale, ma, che comincia ad interessare gli amatori d’oltralpe che hanno trovato un punto di riferimento proprio a Castelbuono per tenere vivo il ricordo del caro “ Enzo La Grua “ a cui è intestato il “ premio giovani ” attribuito alla fotografia più significativa presentata dai giovani partecipanti.

La manifestazione, giunta alla XVIII edizione, è promossa dalla Associazione Culturale Enzo La Grua, con in testa il dott. Vincenzo Cucco che nell’anno 2000 con l’istituzione del predetto premio contribuì a far nascere l’attenzione per la fotografia a Castelbuono a livello nazionale. Il concorso, stabilmente inserito fra le manifestazioni estive di grande rilievo grazie all’impegno del dott. Vincenzo Cucco, è sostenuto dalla Presidenza, Assemblea e dall’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana, Università degli Studi di Palermo, Comune, Museo Civico e Pro Loco di Castelbuono, Banca Mediolanum, Associazione D.L.F. Palermo, Cangemi Ottica, CTA Fauni Comunità Terapeutica Assistita, Parrucca Ceramiche, Espero/rivista, Printandgo e dall’imprenditoria privata castelbuonese rappresentata da Abbazia S. Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato, Paradiso delle Madonie Hotel, Tumminello Biscotti, Fiasconaro, Giardino di Venere / ristorante, Emilfoto.
Il concorso sarà articolato in due Sezioni: bianco/nero e colore; nell’ambito di ciascuna
sezione potranno essere sviluppate una tematica obbligata “Luce“, un tema “Libero“ ed
una particolare tematica dedicata a “Castelbuono oggi” indifferentemente rappresentata in bianco/nero o colore.

Continua a leggere

Annunci

CASTELBUONO “città della fotografia” oltre duemila visitatori per la mostra della XVII edizione del Concorso Nazionale di Fotografia Premio giovani Enzo La Grua

Clelia Cucco (attrice-regista),Giuseppe Montaperto (attore)

Clelia Cucco e Giuseppe Montaperto

Calorosa la partecipazione del pubblico sia nell’ex Chiesa del SS. Crocifisso, trasformata in “galleria fotografica”, che durante la manifestazione di premiazione delle fotografie vincitrici partecipanti alla XVII edizione del “Premio giovani Enzo La Grua” legato al Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono e indetto dall’Associazione Culturale Enzo La Grua. Continua a leggere

Pedara (CT), la moda ed il web eleggono Giulio Acciarito di 4 anni primo fra i piccoli e belli

acciarito

Giulio Acciarito

I seguaci del web hanno scelto lui, il 20 agosto 2016  a Pedara, e Giulio Acciarito di 4 anni indossa la fascia di mister baby Belebung Sicilia Web 2016 Giani Belebung con grande disinvoltura al  concorso organizzato dal patron Gianni Vinciguerra titolare dell’Accademia moda e spettacolo Giani Belebung di Catania. Concorso svolto online, durante il quale sono arrivati molti  “like” dai seguaci e sostenitori di Giulio che hanno permesso la sua vittoria. Sfila così sicuro, e felice Giulio Acciarito con la sua fascia e proseguirà la sua avventura a Fiuggi dal 1 al 4 settembre, dove si terrà il concorso nazionale miss e mister Italia 2016 Giani Belebung.

 

 

_____________________________________________________________

corSi spengono i riflettori sulla finale regionale del concorso nazionale Miss Mister Baby Belebung d’Italia del patron Gianni Vinciguerra organizzato dall’ Accademia moda e spettacolo GIANI BELEBUNG.. sabato 20 agosto, migliaia di persone presenti al Centro Expo Fiera di Pedara (CT) che hanno seguito attentamente l’evento presentato da Andrea Platania e Adele Ferlito. La giuria composta dal Presidente Gianni Muscolino (Il Boss dei pre-18) Rosa Maria Schinocca, Genny Mangiameli, Riccardo Tomasello, Claudio Tomasello, Benedetto Cascio, Mario Marasà Giuseppe Virgillito.. Lucia Giappino. Giuseppe Strazzeri ha dovuto valutare 87 partecipanti alla finale decretando vincitori, il titolo di Miss Baby Sicilia Belebung va a Lorena Prima 8 anni di Piano Tavola (CT), Mister Baby Sicilia Belebung 2016 è Mattias Zingali 5 anni di Acireale, Naomi Moschitta 15 anni di Catania e Miss Sicilia Belebung 2016, infine Sebastian Comis 20 anni di Catania è Mister Sicilia Belegung 2016. La kermesse è stata arricchita delle esibizioni di danza latina dei gemelli Antonio e Gaia Castorina  e dalle meravigliose voci di Frances Caponetto, Claudio Allatta, Sharon Zuccarello e Lara Cascio. Un particolare  grazie va al Consigliere Mimma Pezzino ed al Cav. Paolo Consoli, al Sindaco Antonio Fallica, all’Amministrazione comunale di Pedara, a Carola Nicolosi (Miss Bella d’Italia 2015,  ai vincitori della scorsa edizione Anastasia Bonaccorso, Anthony D’Ippolito, Naomi Ruggeri, Giona la Magna e Michael Caruso. I vincitori della categoria 3/6 anni sono stati 1^Giorgia Catanzaro, 2^ Nayara Mosquera, 3^ Marika Caruso, 1° Riccardo De Fini, 2° Michael Serrano, 3° Marco Prima, per la categoria 7/10 anni Martina Guglielmino, Sofia Licciardello, 3° Angelica Monterosso, 1° Mattia Nicolosi, 2° Gabriele Vinciguerra, 3° Giuseppe Lucisano; per la categoria 11/13 anni: 1^ Denise Ruggeri, 2^ Giulia Croazzo, 3^ Rachele Moschitta, 1° Jonathan Sciuto, 2° Seby Messina, 3° Kevin Catania. Per la categoria Miss e Mister, Naomi Moschitta e Sebastiano Comis (Miss e Mister Sicilia Belebung), Veronica Cristofaro e Giovanni Bonanno (Miss e Mister Volto), Carla Fresta e Gianluca Musmarra (Miss e Mister Moda), Luana Sciuto e Seby Di Stefano (Miss e Mister Cinema), Giulia Giannone e Antonio Cristaldi (Miss e Mister Spice Sport Innovation), Angelica Messina e Giuseppe Previti (Miss e Mister Bios), Claudia Patanè e Matteo Potenza (Miss e Mister Ottica Scuderi), Brigitta Baglio e Angelo Mammino (Miss e Mister Fotogenia), Chiara Guarrera e Alberto Licata (Miss e Mister Città di Pedara), ex-equo Simona Di Giorgio – Maria Pappalardo e Thomas D’Ippolito (Miss e MIster Etna Eventi Management). Inoltre fasce speciali Victoria Privitelli (Miss Baby eleganza), Miriam D’alessandro e Giulio Acciarito (Miss e Mister Baby Belebung Web), Costanza Mignemi e Amedeo Zerbo (Miss e Mister Belebung Web).
Adesso tutti i vincitori di tutte le categorie Baby, Miss e Mister dovranno spostarsi a Fiuggi per la Finale Nazionale.
La categoria baby dal 1 al 4 settembre, la categoria Miss e Mister dal 5 al 8 settembre, rappresentando la nostra isola.

Sul trampolino di lancio la fotografia con la XVI edizione del Premio giovani ENZO LA GRUA

Clelia Cucco, attrice, regista

Clelia Cucco, attrice, regista

La fotografia riparte da Castelbuono dove, ormai, ha determinato un occasione d’incontro, un appuntamento, fra i tanti fotoamatori provenienti da ogni parte d’Italia.  La manifestazione coinvolge parecchie persone, non solo castelbuonesi o villeggianti che amano trascorrervi le loro vacanze, che sanno apprezzare i tantissimi scatti fotografici partecipanti al concorso ben presentati in un contesto espositivo gradevole. Tale contesto come pure il momento d’incontro in cui avviene la premiazione delle fotografie, scelte da una composita commissione giudicatrice, servono a tenere vivo il ricordo del caro “ Enzo La Grua “ a cui è intestato il “ premio giovani ”, che viene attribuito alla fotografia, indipendentemente dalla categoria e sezione, più significativa presentata dai giovani partecipanti.

Il concorso, stabilmente inserito fra le manifestazioni estive di grande rilievo, è patrocinato dalla Presidenza e Assemblea della Regione Siciliana, Università degli Studi di Palermo, Comune, Museo Civico e Pro Loco di Castelbuono, Banca Mediolanum, Associazione D.L.F. Palermo, CTA Fauni Comunità Terapeutica Assistita, e dall’imprenditoria privata castelbuonese rappresentata da Abbazia S. Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato, Fiasconaro, Romitaggio ristorante, Tumminello biscottificio, Emilfoto, Punto Verde piante e fiori . Continua a leggere

Premio giovani ENZO LA GRUA, intervista a Vincenzo Cucco

Vincenzo Cucco

Vincenzo Cucco

di Chiara Fici

Come nasce l’idea del concorso fotografico?

Nell’anno 1999 facevo parte della  Segreteria Regionale di Palermo dell’Association Europèènne des Cheminots e, fra le varie attività culturali che a quel tempo si programmavano,  proposi  un concorso di fotografia da svolgere a Castelbuono.

Come mai il concorso o meglio il premio più significativo è stato intitolato ad ENZO LA GRUA?

Per una strana coincidenza in quei giorni, esattamente il 21 settembre 1999, un tragico incidente sulla scena, nell’affollatissima piazza di Gangi, ha causato la morte di Enzo La Grua, poliedrico artista castelbuonese. Continua a leggere